Posted by

Dal 1° gennaio 2019 la Romania ha assunto la presidenza del Consiglio dell’Unione europea

Dal 1 ° gennaio 2019, la Romania ha assunto la presidenza del Consiglio dell’Unione europea per la prima volta da quando il paese ha aderito all’UE nel 2007, e ha aperto il Trio di Presidenze composto anche da Finlandia e Croazia; quella della Romania sarà la Presidenza finale dell’attuale ciclo legislativo del Parlamento europeo. La presidenza rumena si concentrerà sul principio generale della coesione come valore europeo comune e come espressione dell’unità tra Stati membri e regioni UE.

Președinția României la Consiliul Uniunii Europene
A tal fine, il programma si concentrerà su quattro pilastri principali:
• assicurare uno sviluppo equo e sostenibile attraverso un maggiore livello di convergenza, coesione, innovazione, digitalizzazione e connettività;
• mantenere un’Europa sicura;
• rafforzare il ruolo globale dell’UE;
• creare un’Europa di valori condivisi.

Nel campo della gioventù, la Romania, insieme a Finlandia e Croazia, si concentrerà sullo sviluppo dell’animazione socio-educativa e della sua qualità, nonché sulle pari opportunità per tutti i giovani. Si cercherà di migliorare anche la dimensione europea dell’istruzione secondaria e grossi sforzi verranno dedicati ai negoziati su Erasmus. Il Trio presterà particolare attenzione alla promozione della mobilità, all’inclusione e all’eccellenza, contribuendo anche alla promozione dei valori europei. Le decisioni dovranno essere seguite da una rapida attuazione dei quadri di cooperazione di prossima generazione nei settori dell’istruzione, la gioventù, la cultura e lo sport (come il quadro ET2020 e la nuova Strategia dell’UE per la gioventù).

Info: https://www.romania2019.eu/

Share Button
0 0 79 07 gennaio, 2019 Temi, UE - Cittadini gennaio 7, 2019

Facebook Comments