Posted by

Dichiarazione della Commissione europea in occasione della Giornata universale del bambino

In occasione della Giornata universale del bambino, che ricorre il 20 novembre, la Commissione europea ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Oggi siamo uniti e determinati a proteggere e promuovere i diritti di tutti i bambini ovunque nel mondo. Diritti che sono universali, indivisibili e inalienabili. Ogni bambino ha diritto a crescere in un ambiente sicuro e stimolante, privo di qualsiasi forma di violenza, abuso, molestia o negligenza. È nostro compito collettivo fare tutto il possibile per assicurare che questi diritti siano rispettati e garantiti ovunque e a tutti i bambini. Vogliamo garantire l’accesso dei bambini a opportunità di apprendimento sicure, inclusive e di elevata qualità. L’UE investe per assicurare che i bambini ricevano un’alimentazione, una sanità e un’istruzione adeguate fin dalla prima infanzia e per lottare contro il lavoro minorile. […] Sono i bambini a pagare il prezzo più alto dei conflitti armati, della povertà, delle catastrofi naturali e provocate dall’uomo e delle migrazioni forzate. L’Unione europea è in prima linea nell’offrire sostegno ai bambini, soprattutto i più vulnerabili e quelli colpiti dalle crisi, sia all’interno che all’esterno dei propri confini. […] Siamo convinti che investire nei bambini nel loro percorso fino all’età adulta sia innanzitutto un dovere morale nei loro confronti, ma anche un contributo essenziale per garantire un futuro migliore a tutti noi. In questa giornata riaffermiamo dunque il nostro impegno a raddoppiare i nostri sforzi e facciamo appello a tutti i partner su scala mondiale per contribuire a far sì che in futuro nessun bambino sia lasciato indietro.”

Info: http://www.un.org/en/spotlight-initiative/index.shtml

 

Share Button
0 0 36 21 novembre, 2018 Temi, UE - Cittadini novembre 21, 2018

Facebook Comments