Posted by

La Commissione europea al Forum economico mondiale di Davos 2020

L’incontro annuale del World Economic Forum a Davos-Klosters è la principale forza  per coinvolgere i principali leader mondiali in attività di collaborazione per dare forma agli ordini del giorno globali, regionali e industriali all’inizio di ogni anno. Il tema dell’incontro del 2020 è Stakeholders for a Cohesive and Sustainable World. I partecipanti si riuniscono all’incontro annuale per affrontare le questioni più urgenti nell’agenda globale. Lo fanno in un’atmosfera eccezionale e nello “Spirito di Davos”, caratterizzato da un’interazione interdisciplinare, informale e diretta tra pari.

La presidente Ursula von der Leyen interviene analizzando dei punti cruciali:

La politica estera 

Gli eventi recenti mostrano che dobbiamo fare di più. La Libia mostra il costo di non fare abbastanza, ha detto. Ci vuole pochissimo potere per rompere un fragile equilibrio, ma il vero potere è quando possiamo rimettere insieme i pezzi. Abbiamo imparato l’importanza di investire di più nella stabilità a lungo termine, ha affermato, e ha descritto la necessità di “geopolitica di reciproco interesse”

Il lavoro

Le persone sentono che i loro luoghi di lavoro stanno cambiando davanti ai loro occhi – sentono che il mondo si sta muovendo più velocemente di loro. Ursula von der Leyen sollecita un approccio inclusivo a questo problema. “Non si può andare avanti escludendo gli altri – limitando Internet, alimentando il nazionalismo, costruendo la narrativa di” noi “rispetto a” loro “o adottando un approccio inclusivo”, ha detto. Ha anche parlato della necessità di migliorare la leadership morale in questo settore, garantendo che le persone possano vivere dignitosamente.

Il clima

Il Green Deal europeo è la nuova strategia di crescita dell’Europa, ha affermato, promettendo che l’Europa diventerà il primo continente ad essere neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050. Ha inoltre esortato i paesi a sviluppare condizioni di parità per garantire che non stiamo semplicemente importando CO2 da altrove. E ha elogiato la Cina e la California per i sistemi di negoziazione e tariffazione che stanno mettendo in atto.

i dati

L’Europa sta lanciando Europe Open Science Cloud – uno spazio di fiducia per i ricercatori per archiviare i propri dati – un pool di informazioni che porta a una rete di approfondimenti. Siamo i primi al mondo a farlo, ha affermato, sottolineando l’importanza di proteggere i dati personali. Ha anche chiesto al mondo di sviluppare un quadro per l’IA, simile a quello che l’Europa ha sviluppato con il GDPR.

La Brexit

Il primo messaggio è che siamo amici. Dobbiamo risolvere l’accesso al mercato unico: o ti allinei e accetti le regole o sei più distante. Questa è la scelta del Regno Unito. Ma il messaggio prevalente è che siamo amici, siamo stati amici e saremo amici perché abbiamo così tanto in comune insieme.

Info: https://www.weforum.org/events/world-economic-forum-annual-meeting-2020/?stream=day-2-liveblog-wef-2020&stream-item=special-address-by-ursula-der-leyen-president-of-the-european-commission#stream-header

Share Button
0 0 43 22 gennaio, 2020 Temi, UE - Economia gennaio 22, 2020

Facebook Comments