Posted by

Organismi di risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori di tutta l’UE riuniti a Bruxelles

I giorni 11 e 12 giugno a Bruxelles si aprirà un evento di due giorni, organizzato dalla Commissione europea, che riunirà più di 350 organismi di risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori, imprese, rappresentanti dei consumatori e autorità degli Stati membri provenienti da tutta l’UE.

consumatori.jpg

La Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, Věra Jourová, ha dichiarato: Larisoluzione alternativa delle controversie è uno strumento importante per i consumatori per far valere i propri diritti, soprattutto se il valore della controversia è basso. Voglio che più imprese usino questo strumento; è nel loro interesse, in quanto aumenta la fiducia dei consumatori e le aiuta a evitare procedure giudiziarie costose.”

In questo quadro, i consumatori possono risolvere le proprie controversie con i commercianti in modo rapido, equo e semplice grazie all’aiuto di organismi di risoluzione alternativa delle controversie di alta qualità. In caso di acquisti online, i consumatori possono anche utilizzare la piattaforma europea per la risoluzione delle controversie online (ODR) per chiedere aiuto a un organismo di risoluzione alternativa delle controversie.

L’efficace risoluzione alternativa delle controversie online è un pilastro fondamentale del “new deal” per i consumatori proposto dalla Commissione lo scorso aprile. La Commissione è impegnata in una campagna di comunicazione volta ad aumentare l’impegno delle imprese ad adottare procedure di risoluzione alternativa delle controversie e a sfruttare la piattaforma europea per la risoluzione delle controversie online.

Info: https://ec.europa.eu/info/live-work-travel-eu/consumers/resolve-your-consumer-complaint_it

Share Button
0 0 37 12 giugno, 2018 Temi, UE - Cittadini giugno 12, 2018

Facebook Comments