Posted by

Più fondi per un’Europa più forte nel mondo nel bilancio dell’UE per la ripresa

Nel quadro del pacchetto rivisto sul bilancio a lungo termine dell’UE (2021-2027), la Commissione europea ha proposto una dotazione di 118,2 miliardi di EUR per l’azione esterna, con ulteriori 15,5 miliardi di EUR per sostenere gli sforzi di ripresa dalla pandemia di COVID-19 dei partner, in linea con l’obiettivo di un’Unione europea protagonista sulla scena mondiale.

 

Considerato il miliardo di EUR dall’attuale bilancio dell’UE a favore del Fondo europeo per lo sviluppo sostenibile (EFSD) per dare una risposta immediata alla crisi, i fondi supplementari totali sono pari a 16,5 miliardi di EUR.

Con 118,2 miliardi di EUR (a prezzi del 2018 pari a 132,6 miliardi di EUR a prezzi correnti), lo strumento principale, che è lo strumento di vicinato, cooperazione allo sviluppo e cooperazione internazionale (NDICI), riceverà 86 miliardi di EUR (a prezzi 2018, pari a 96,4 miliardi di EUR a prezzi correnti), compresi 10,5 miliardi di EUR a titolo del nuovo strumento europeo per la ripresa denominato “Next Generation EU”. Grazie a questo nuovo strumento, il bilancio destinato agli aiuti umanitari aumenterà di 5 miliardi di EUR arrivando a 14,8 miliardi di EUR (16,5 miliardi di EUR a prezzi correnti). Per quanto riguarda l’assistenza preadesione, la Commissione ha previsto di mantenere l’importo di 12,9 miliardi di EUR (14,5 miliardi di EUR a prezzi correnti) nel prossimo quadro finanziario pluriennale.

La conferenza stampa dell’Alto rappresentante/Vicepresidente Borrell e dei Commissari Várhelyi e Urpilainen è disponibile su EbS.

Info: https://ec.europa.eu/neighbourhood-enlargement/sites/near/files/ipa-factsheet-2020.pdf

https://eeas.europa.eu/headquarters/headquarters-homepage/46286/questions-answers-european-peace-facility_en

https://ec.europa.eu/info/publications/mff-2021-2027-sectoral-acts_it

https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/qanda_20_988

Share Button
0 0 58 03 giugno, 2020 Temi, UE - Economia giugno 3, 2020

Facebook Comments