Posted by

Sostegno ai rifugiati in Grecia: 180 milioni di euro in aiuti di emergenza

La Commissione europea ha annunciato oggi un nuovo finanziamento di 180 milioni di euro per progetti di aiuto in Grecia, fra le altre cose per potenziare il programma faro “Sostegno d’emergenza per l’alloggio e l’integrazione” (ESTIA) che aiuta i rifugiati e i loro familiari a prendere in affitto un alloggio e li assiste con denaro contante.

 

Contemporaneamente all’erogazione del finanziamento il Commissario per gli aiuti umanitari e la gestione delle crisi Christos Stylianides ha oggi incontrato ad Atene il primo ministro greco Alexis Tsipras. “I nostri programmi umanitari per i rifugiati in Grecia rappresentano un segnale chiaro e forte della solidarietà europea. Proseguiamo nell’attuazione del nostro deciso impegno per aiutare i rifugiati che vivono in Grecia ad avere una vita normale e dignitosa e per agevolarne l’integrazione nell’economia e nella società locale. Il nostro programma ESTIA sta ottenendo risultati concreti, cambiando in meglio la vita delle persone. Vorrei rendere il mio sentito omaggio ai cittadini e sindaci greci che hanno accolto rifugiati nei loro comuni, con grande empatia e attenzione”, ha dichiarato il Commissario Stylianides.

Lanciata nel luglio 2017  in cooperazione con l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, ESTIA è la più grande operazione di aiuto dell’UE nel paese e affianca l’impegno del governo greco per far uscire i rifugiati dai campi di raccolta. Fino ad oggi ha permesso di creare più di 23.000 alloggi urbani ed ha istituito un programma di assistenza in denaro in favore di oltre 41.000 rifugiati e richiedenti asilo. Sono stati inoltre firmati sei ulteriori contratti con ONG per fare fronte ad esigenze umanitarie urgenti. Globalmente la Commissione europea ha mobilitato oltre 1,5 miliardi di euro di sostegno alla Grecia per aiutarla a gestire la situazione umanitaria, la migrazione e le frontiere esterne, attraverso vari tipi di finanziamento.

Info: http://europa.eu/rapid/press-release_IP-18-2604_en.htm

Share Button
0 0 58 03 aprile, 2018 Temi, UE - Economia aprile 3, 2018

Facebook Comments