Posted by

Unione della sicurezza: la cooperazione tra UE e USA per combattere il finanziamento del terrorismo continua a dare risultati

La cooperazione tra UE e USA per il controllo delle transazioni finanziarie dei terroristi ha continuato a dare risultati positivi.

Tra il 2016 e il 2018 sono stati generati oltre 70 000 indizi di intelligence, alcuni dei quali hanno permesso di far progredire le indagini relative ad attacchi terroristici sul territorio dell’UE, tra l’altro a Stoccolma, Barcellona e Turku. Come emerge dalla relazione congiunta pubblicata oggi, la Commissione è soddisfatta della cooperazione tra UE e USA nell’ambito del programma di controllo delle transazioni finanziarie dei terroristi (TFTP) e le misure di sicurezza e di controllo essenziali, quali la protezione dei dati, continuano a essere attuate adeguatamente. Il TFTP è uno strumento chiave per ottenere informazioni tempestive, accurate e affidabili per identificare e rintracciare i terroristi e le loro reti di supporto in tutto il mondo. Gli Stati membri dell’UE e l’Europol ricorrono sempre più spesso a tale meccanismo, come dimostra il fatto che il numero degli indizi generati dal TFTP è aumentato notevolmente tra il 2016 e il 2018, passando a 70 991 rispetto ai 8 998 del periodo di riferimento precedente. Nella relazione pubblicata oggi, la Commissione suggerisce agli Stati membri di fornire un feedback periodico sugli indizi ricevuti dagli Stati Uniti ed esorta l’Europol a proseguire gli sforzi volti a dare sostegno agli Stati membri. La prossima verifica congiunta dell’accordo è prevista per il 2021.

Info: https://ec.europa.eu/home-affairs/sites/homeaffairs/files/what-we-do/policies/european-agenda-security/20190722_com-2019-342-commission-report_en.pdf

Share Button
0 0 67 24 luglio, 2019 Temi, UE - Cittadini luglio 24, 2019

Facebook Comments