Posted by

Volontariato Europeo in Romania in un’associazione che promuove l’educazione e volontariato

Volontariato Europeo in Romania

Dove: Resita, Romania
Chi: 1 volontario/a 18-30
Durata: da luglio 2019 a giugno 2020 (12 mesi)
Organizzazione ospitante: Nevo Parudimos
Scadenza: 17 giugno 2019

Nevo Parudimos è un’associazione apolitica, non governativa, non discriminatoria, civica e indipendente, creata dalla libera scelta e dal’iniziativa dei membri fondatori nell’agosto 2008.
Lo scopo dell’associazione è “Ridurre le disparità economiche, sociali ed educative nella società”.
Da quando è stata istituita, l’Associazione Nevo Parudimos ha svolto diverse attività per i giovani perché li considerano un importante fattore di cambiamento nella nostra società. Attualmente l’associazione conduce attività giovanili a livello locale, regionale e nazionale, e a livello internazionale attraverso varie mobilità giovanili.
Il progetto ha come obiettivo la prevenzione dell’abbandono scolastico, la promozione del volontariato e il coinvolgimento civico nella città di Resita. Il volontario sarà coinvolto nelle seguenti attività:

  • educazione non formale e prevenzione dell’abbandono scolastico nelle scuole di Mociur e Dealul Mare di Resita;
  • attività di promozione del volontariato e coinvolgimento civico per i giovani di Resita;
  • attività di apprendimento delle lingue straniere e promozione dell’interculturalità, tolleranza e comprensione tra i giovani Resita;
  • attività intese ad aumentare il grado di partecipazione dei giovani nel prendere decisioni in Resita;
  • attività di mentoring e partecipazione a corsi di lingua offerti agli stranieri coinvolti in questo progetto;
  • corso di mentoring con 10 membri del personale didattico di Resita realizzato in collaborazione con la Casa del Corpo Didattico di Caras-Severin.

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • entusiasta e desideroso di saperne di più sull’inclusione, il coinvolgimento civico e il volontariato;
  • almeno una conoscenza basilare dell’inglese per poter comunicare con lo staff e gli altri volontari;
  • capacità di lavorare in gruppo, essere aperti e socievoli, avere una conoscenza minima dell’educazione non formale, del volontariato e del coinvolgimento e della partecipazione civica;
  • essere tollerante e capace di lavorare in comunità povere e avere voglia di lavorare con i giovani e partecipare ad attività educative inclusive.
Come per gli altri progetti di Volontariato Europeo, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi
https://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/volontariato-europeo-in-romania-in-unassociazione-che-promuove-leducazione-e-volontariato/
Share Button
0 0 26 11 giugno, 2019 Opportunità, Tirocini giugno 11, 2019

Facebook Comments